F1: Malagò, Monza? Prevalga buon senso

"Presumo che prevalga il buon senso e non solo il ragionamento di portafogli. Anche perché, alcuni Gp di F1 che hanno facilmente bancato l'offerta, poi però sono stati senza anima e senza cuore: è un errore che questo mondo non può permettersi". E' l'auspicio del presidente del Coni, Giovanni Malagò, a proposito del rinnovo del contratto per mantenere la F1 a Monza oltre il 2019. "Sappiamo quanto il business sia un elemento preponderante, ma non si può rinunciare alla passionalità di Monza, che c'è qui e al massimo in altri tre Gp, nella vecchia cara Europa", ha spiegato Malagò, che si è fermato per qualche minuto a salutare John Elkann. "Non conosco la questione nella specificità, ne ho sempre parlato con assiduità con Angelo Sticchi Damiani che ha la titolarità per seguire la vicenda - ha continuato Malagò -. I numeri sono molto alti. Nessuno vuole mettere in dubbio che Monza sia a rischio, sarebbe una follia solo pensarlo, ma bisogna anche tenere conto della realtà imprenditoriale".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Giornale di Como
  2. BergamoNews
  3. La Provincia di Como
  4. La Provincia di Como
  5. La Provincia di Como

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Pellio Intelvi

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...