Pellio Intelvi

F1: Bottas, dovevo rallentare Raikkonen

"Ho cercato di fare il possibile per salire sul podio, la mia missione era rallentare Kimi (Raikkonen, ndr), ma ho battagliato in modo duro con Verstappen, forse troppo e lui avuto la penalità. E' giusto così". Valtteri Bottas sintetizza così il suo Gp d'Italia, chiuso al terzo posto con la sua Mercedes. "Come team abbiamo fatto più punti della Ferrari, ieri loro erano più veloci, oggi abbiamo vinto noi - ha aggiunto -. Studiando la strategia abbiamo capito che potevo estendere il primo stint prima di cambiare le gomme e si è rivelato positivo alla fine avere gomme fresche per attaccare. Non direi che ho sacrificato la mia gara".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie